Attualità
l'idea

Il ponte di Boretto si trasforma in opera d'arte: realizzato un murale per valorizzare il paesaggio

Ad avere l'idea un professore d'arte e una farmacista, che hanno unito le proprie forze e dato vita al disegno.

Il ponte di Boretto si trasforma in opera d'arte: realizzato un murale per valorizzare il paesaggio
Attualità Reggio Emilia, 15 Settembre 2022 ore 10:52

Si è trasformato in opera d'arte il ponte della Provincia sul Po a Comune di Boretto, grazie all'impegno di un professore d'arte e di una farmacista che hanno deciso di regalare alla comunità un murale lungo 47 metri.

Un murale per valorizzare il paesaggio

BORETTO  - Il professore d’arte Marco Cagnolati, e la farmacista Silvia Bertani (ex titolare della farmacia di Santa Vittoria) hanno realizzato a Boretto un’opera pittorica ora fruibile da tutti.

Autorizzata dalla Provincia, proprietaria del ponte, e realizzata con una settimana di lavoro grazie anche alla collaborazione di Michele Siciliano - che ha fornito l’impalcatura necessaria e si è dato da fare per pulire il pilone e l’area circostante – l’opera riproduce uno splendido scorcio del fiume Po, ricoprendo alcune scritte vandaliche con l’obiettivo di valorizzare il contesto paesaggistico.

Il progetto futuro

Ma Bertani non ha intenzione di fermarsi qui. Ha già individuato un altro pilone dello stesso ponte dove riprodurre una nuova idea: la vigna che un tempo occupava quello scorcio di golena. Ci si prepara, dunque, ai nuovi lavori, in attesa dei permessi necessari.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter