Attualità
il comunicato

Prende il via a Scandiano il San Giuseppe sostenibile: gli appuntamenti tra il 17 e il 20 marzo

L’assessore alla Città Sostenibile Claudio Pedroni: “È una delle opere strategiche del nostro mandato amministrativo".

Prende il via a Scandiano il San Giuseppe sostenibile: gli appuntamenti tra il 17 e il 20 marzo
Attualità Scandiano e Pedemontana, 17 Marzo 2022 ore 15:39

Dopo la suggestiva inaugurazione di domenica, la settimana di San Giuseppe regala altri interessanti appuntamenti.

Tra il 17 e il 20 marzo i ragazzi disegnano la Scandiano del futuro

SCANDIANO - Il 17 e 18 marzo, nella sala Casini del MADE verrà presentato l’esito della progettazione partecipata per il nuovo PUG (Piano Urbanistico Generale) della città di Scandiano.

Diverse classi degli istituti comprensivi Boiardo e Spallanzani, insieme con i progettisti del nuovo piano urbanistico, si sono impegnati in questo lavoro; e proprio gli studenti presenteranno gli elaborati del percorso.

I ragazzi hanno un punto di vista innovativo e promettente perché detentori di un atteggiamento pluralista, meno condizionato da posizioni esterne. Risulta utile, quindi, coinvolgere i giovanissimi per costruire una maggiore consapevolezza del proprio territorio, imparando a sfruttare al meglio tutte le risorse.

Le presentazioni sono riservate solo alle scuole e non sono aperte al pubblico. Mentre le tavole realizzate dai ragazzi sono visitabili dalle 14 alle 18 nella Sala Casini del Polo Made sabato 19 e domenica 20 marzo, secondo fine settimana della Fiera a Scandiano.

19 MARZO – Bosco e ciclopedonale... a Bosco

Da non perdere l’inaugurazione del nuovo bosco urbano e del secondo stralcio della ciclopedonale Bosco-Pratissolo alle ore 10 al circolo di Bosco. Ci sarà una breve cerimonia in memoria di Ettore “Pipo” Lucenti con la partecipazione anche dei familiari del compianto volontario.

Si procederà poi con una camminata sulla Bosco-Pratissolo: al termine l’assessore Pedroni e i tecnici presenteranno i dettagli dell’intervento. Prenderanno parte all’evento, oltre al sindaco di Scandiano, anche la Fanfara dei bersaglieri di Scandiano.

Il tratto nuovo è quello compreso tra via Del Tesoro (Sgarbusa) e via Dell’Industria a Bosco; il tracciato risulta idoneo alla percorrenza sia di pedoni sia di biciclette e si sviluppa parallelamente alla strada ex SP467r sul lato nord, che necessitava di importanti interventi, realizzati con un investimento di circa 300 mila euro.

Le parole dell'assessore Pedroni

“È una delle opere strategiche del nostro mandato amministrativo – ha spiegato l’assessore alla Città Sostenibile Claudio Pedroni – che ci consente di permettere di unire Scandiano e le porte di Reggio Emilia in piena sicurezza, consentendo spostamenti più frequenti e più sostenibili da e per la nostra cittadina”.

Il collegamento con la ciclopedonale già esistente a Pratissolo, un tratto di pochi metri, verrà realizzato nei prossimi mesi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter