Attualità
cultura in lutto

Reggio Emilia piange Ludovico Parenti: artista, giornalista e critico

La camera ardente al Santa Maria Nuova rimarrà aperta, oggi lunedì 28 marzo, fino alle 15.30.

Reggio Emilia piange Ludovico Parenti: artista, giornalista e critico
Attualità Reggio Emilia, 28 Marzo 2022 ore 11:46

Cultura in lutto a Reggio Emilia. E' scomparso a 84 anni l'artista, giornalista e critico Ludovico Parenti. La camera ardente al Santa Maria Nuova rimarrà aperta oggi lunedì 28 marzo dalle 9 alle 11 e dalle 14 alle 15.30.

Ludovico Parenti è scomparso a 84 anni

REGGIO EMILIA - Ludovico Parenti si è spento a 84 anni presso l'ospedale Santa Maria Nuova, a seguito dell’aggravarsi di alcune patologie per le quali era in cura.

Per 30 anni e stato addetto stampa de I Teatri

Nato a Mogadiscio nel 1938 era arrivato a Reggio Emilia nel 1974, dopo gli anni vissuti tra Napoli, Genova e il Sudafrica. Dal suo arrivo a Reggio fino al 2003 è stato addetto stampa de I Teatri, ma anche attore, poeta e drammaturgo, autore di diverse opere andate in scena su diversi palcoscenici in Italia ed in Europa.

Il suo lavoro come critico nei giornali

Come critico ha lavorato al Secolo XIX di Genova, al Mattino di Padova e dal 1981 al 1995 è stato critico del teatro di prosa della Gazzetta di Reggio firmandosi Saverio Del Gaudio.

In pensione continua a dedicarsi alla poesia e alla scrittura

Dai Teatri era andato in pensione nel 2003 continuando a dedicarsi alla poesia e alla scrittura. Ludovico Parenti lascia la moglie Giovanna e 3 figli.

Oggi è aperta la camera ardente

La camera ardente del Santa Maria Nuova rimarrà aperta oggi lunedì 28 marzo dalle 9 alle 11 e dalle 14 alle 15.30.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter