Cronaca
aggiornamento

Emergenza maltempo, le forze reggiane al lavoro in tutte le province

Intanto la Regione ha attivato il numero verde per le richieste di aiuto e la raccolta fondi per dare supporto alle zone e alle persone colpite

Emergenza maltempo, le forze reggiane al lavoro in tutte le province
Cronaca Reggio Emilia, 19 Maggio 2023 ore 10:39

L'ondata di maltempo che ha colpito la nostra regione in particolare sta creando tanto disagio e tutte le forze disponibili sono in campo per dare supporto alle zone più colpite.

Emergenza maltempo

REGGIO EMILIA - All'alba di ieri tre ambulanze della Croce Verde sono partite per il pronto soccorso di Ravenna, dove è stato allestito uno dei coordinamenti per gli aiuti da inviare nei vari paesi alluvionati.

Le squadre si sono poi dirette verso Faenza dove la situazione resta particolarmente grave. L'obiettivo è raggiungere le persone che si trovano ai piani più alti e portarli in salvo nei centri di accoglienza oppure a casa di parenti e amici che possono ospitarli.

Interventi dei Vigili del Fuoco

Le squadre dei Vigili del Fuoco di Reggio Emilia sono state impegnate nei soccorsi in località Priolo Terme, nel comune di Ravenna.

Diverse persone sono state evacuate tramite teleferica con tecniche SAF.

Attivato il numero verde

Quando verrà riattivata la corrente elettrica? Come faccio a raggiungere il paese dei miei parenti?  Ho bisogno di generi di prima necessità, mi aiutate?

Ma anche: come posso dare una mano o diventare volontario di protezione civile o donare cibo, coperte, denaro alle persone alluvionate?

Per dare risposte a queste e altre domande, la Regione Emilia-Romagna attiva da oggi, venerdì 19 maggio, il numero verde 800 024662 che risponderà 7 giorni su 7, dalle ore 8 alle 20.

È un sistema informativo pensato a supporto dell’emergenza alluvione in corso e che, in questa fase, cercherà di rispondere ai quesiti e di indirizzare le persone ai giusti referenti.

Raccolta fondi

Vittime, dispersi, inondazioni, frane. Di fronte a una regione alle prese con la devastazione dell’acqua, in tantissimi hanno chiesto di poter dare una mano, anche versando un contributo.

La Giunta regionale ha deciso di avviare subito una raccolta fondi per sostenere le persone e le comunità colpite, grazie alla generosità di chi vorrà partecipare a questa iniziativa.

Come donare

Chiunque potrà versare un contributo utilizzando queste coordinate bancarie:

  • Iban: IT69G0200802435000104428964
  • Causale: “ALLUVIONE EMILIA-ROMAGNA”

Per donare dall’estero, codice Bic Swift: UNCRITM1OM0

Il conto corrente è intestato all’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile dell’Emilia-Romagna.

Ogni euro raccolto, l’utilizzo che ne verrà fatto, verranno resocontati pubblicamente, così come è stato fatto per precedenti raccolte fondi (ricostruzione post sisma, emergenza Covid, emergenza Ucraina).

Seguici sui nostri canali