Cronaca
Vicenda Assurda

Finge di essere vittima di una truffa per non pagare i contributi all'Inps ma i Carabinieri non ci cascano

L’uomo aveva ricevuto dall’Istituto Previdenziale una richiesta di pagamento di contributi...

Finge di essere vittima di una truffa per non pagare i contributi all'Inps ma i Carabinieri non ci cascano
Cronaca Reggio Emilia, 07 Marzo 2022 ore 09:58

Denuncia una (finta) truffa ai carabinieri per non pagare i contributi... ma è un boomerang. L’uomo, che aveva ricevuto dall’Istituto Previdenziale una richiesta di pagamento di contributi.

Finge di essere vittima di una truffa per non pagare i contributi all'Inps ma i Carabinieri non ci cascano

REGGIO EMILIA - I Carabinieri della Stazione di Reggio Emilia Principale, venerdì, hanno segnalato alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia una vicenda che riguarda una persona la quale, per evitare di versare i previsti contributi all’INPS, ha falsamente denunciato di essere stato vittima di una truffa. I fatti risalgono alla scorsa estate.

La denuncia ai carabinieri si è rivelata un boomerang

L’uomo, che aveva ricevuto dall’Istituto Previdenziale una richiesta di pagamento di contributi a seguito di un’assunzione per lavori domestici, invece di eseguire il versamento, si era recato dai Carabinieri denunciando che qualcuno aveva usato indebitamente le sue generalità per effettuare tale assunzione.

La denuncia alla Procura

Le indagini avviate dai militari reggiani hanno invece consentito di acquisire elementi tali da far ritenere come lo stesso avesse falsamente denunciato la truffa con il solo fine di sottrarsi agli obblighi previdenziali. La vicenda sarà ora vagliata dalla magistratura al fine di porre in condizione di Giudice di appurare le reali responsabilità dell’indagato in ordine al reato di simulazione di reato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter