Cronaca
Sicurezza

Gli agenti della locale come i gauchos argentini: in arrivo le bolas per catturare i malviventi

Parma ha detto "no" al taser per la Polizia locale... e ha puntato su un altro strumento

Gli agenti della locale come i gauchos argentini: in arrivo le bolas per catturare i malviventi
Cronaca Reggio Emilia, 01 Aprile 2022 ore 15:37

E' uno strumento di contenimento che ricorda quelli usati per catturare gli animali in Argentina... ma qui sarà usata dalla Polizia locale.

Gli agenti della locale come i gauchos: in arrivo le bolas per catturare i malviventi

Parma dice no al taser. Niente "pistole" elettriche, dunque, ma sì al bolawrap, il laccio made in Las Vegas che è capace di catturare malviventi anche a sei metri di distanza. Si aziona semplicemente e si innesca lanciando i lacci in materiale sintetico a 150 chilometri all'ora. Una decisione, quella di rinunciare al taser, che è stata presa dall'assessorato alla sicurezza del Comune di Parma.

Contestualmente è stata presentata la nuova "arma" (in realtà è uno strumento di contenimento non letale) in dotazione degli agenti della Polizia locale. Il bolawrap è già in uso in altre città e viene prodotto negli Stati Uniti. Funziona grazie a un raggio laser che, mirando alla parte del corpo, permette di "sparare" due lacci che immobilizzano. Un po' come i bolas dei gauchos argentini usati per le prede in fuga.

Da questo mese (aprile) e per i prossimi tre partirà la sperimentazione a Parma. Ricordiamo che l'attrezzo è già in funzione in oltre 40 nazioni nel mondo e in particolare negli States. La sperimentazione parte dopo un periodo di formazione rivolta a una decina tra ufficiali e agenti che a loro volta "formeranno" gli interni dei reparti quando l'apparecchio entrerà a regime.

Ecco come funziona

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter