Cronaca
Ritrovamenti

Il Fiume Po è in secca, e ricompare un carro armato della Seconda Guerra Mondiale

Una foto scattata da un aereo testimonia l'abbandono del mezzo il 23 Aprile 1945.

Il Fiume Po è in secca, e ricompare un carro armato della Seconda Guerra Mondiale
Cronaca Reggio Emilia, 29 Marzo 2022 ore 12:17

Il livello dell'acqua risulta molto più basso della media stagionale, a causa della siccità di questi ultimi mesi.

La secca riporta alla luce un carro armato

REGGIO EMILIA - È stato ritrovato un carro armato della Seconda Guerra Mondiale nel fiume Po in secca. Ultimamente il livello dell'acqua si è abbassato notevolmente, a causa della siccità di questi mesi; grazie a questa particolare situazione è affiorato un mezzo cingolato tedesco abbandonato durante la ritirata. Il ritrovamento è avvenuto nel tratto del fiume tra Pomponesco e Gualtieri.


La foto testimonianza

Il carro armato sarebbe stato spinto nel fiume il 23 Aprile 1945 dai tedeschi per evitare che finisse nelle mani delle truppe americane, l'abbandono era stato documentato da una foto scattata all'epoca da un aereo. Ma fino ad ora, nonostante le ripetute ricerche, nessuno lo aveva più trovato un volontario del Museo della Seconda Guerra Mondiale del Fiume Po, ha sfruttato la secca del fiume per andarlo a cercare.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter