Cronaca
lutto

La CNA piange Antonella Borghi, dirigente e orafa di Scandiano

Ha continuato a partecipare alle attività di CNA sino all’ultimo, nonostante le sue condizioni di salute minate dalla malattia.

La CNA piange Antonella Borghi, dirigente e orafa di Scandiano
Cronaca Scandiano e Pedemontana, 28 Giugno 2022 ore 11:02

SCANDIANO - Con grande cordoglio, la CNA di Reggio Emilia è costretta a dare un triste annuncio: ieri, 27 giugno 2022, è venuta a mancare Antonella Borghi, 59 anni, orafa di Scandiano e dirigente della CNA.

E' morta Antonella Borghi: il ricordo della CNA di Reggio Emilia

Titolare assieme al marito David Scholl dell’omonima gioielleria con sede in via Garibaldi a Scandiano, attualmente Antonella era presidente di mestiere degli orafi a livello territoriale e regionale, oltre ad essere membro dell’Assemblea reggiana di CNA.

Tra i numerosi incarichi che ha svolto nel mondo associativo, Antonella verrà ricordata soprattutto come presidente dell’Unione Artistico e Tradizionale, ruolo che ha ricoperto dal 2009 al 2017, e come donna con una grande passione per il proprio lavoro e un grande desiderio di trasmetterlo alle giovani generazioni.

Convinta sostenitrice del valore dell’Associazione, ha continuato a partecipare alle attività di CNA sino all’ultimo, nonostante le sue condizioni di salute minate dalla malattia. I funerali si terranno mercoledì mattina.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter