Cronaca
giallo in centro

Macabro ritrovamento in centro a Reggio Emilia: un uomo con la gola tagliata

A fare la macabra scoperta, questa mattina nella galleria della Bnl è stato un passante.

Macabro ritrovamento in centro a Reggio Emilia: un uomo con la gola tagliata
Cronaca Reggio Emilia, 21 Aprile 2022 ore 15:40

Gli inquirenti hanno le prime ipotesi sull'accaduto, ma sono ancora da valutare, le indagini sono in corso.

Ritrovato un uomo con la gola tagliata in centro

REGGIO EMILIA - Il cadavere di un uomo, con un taglio alla gola, è stato trovato questa mattina intorno alle 10 in centro a Reggio Emilia, nella galleria della Bnl che congiunge via Emilia Santo Stefano e via San Giuseppe.

Sul posto i carabinieri della Compagnia di Reggio Emilia e del nucleo investigativo. A fare la macabra scoperta è stato un passante. La vittima è un avvocato 49enne di origine albanese.Individuata anche una Porsche Macan, riconducibile alla vittima e ora oggetto di analisi da parte degli investigatori.

Le prime ipotesi

Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti, la più accreditata, secondo le primissime informazioni trapelate, è quella di un gesto estremo: l’uomo aveva infatti un coltello in mano. Da verificare però se non sia stata una messinscena per sviare le indagini e se inoltre il coltello impugnato è lo stesso che ha inferto la ferita mortale oppure sia un altro usato per difendersi. Forse saranno le immagini girate dalle diverse telecamere di videosorveglianza a far luce sul giallo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter