Cronaca
gli arresti

Operazione "Ghost": sgominata organizzazione criminale per una truffa di oltre 1.000.000 di euro

L'indagine vede 48 persone indagate, tra cui alcuni calabresi imparentati con soggetti gravati da precedenti di stampo mafioso.

Operazione "Ghost": sgominata organizzazione criminale per una truffa di oltre 1.000.000 di euro
Cronaca Reggio Emilia, 16 Giugno 2022 ore 13:42

REGGIO EMILIA - L’indagine condotta dai carabinieri della stazione di San Polo d’Enza vede complessivamente 48 persone indagate tra cui alcuni calabresi imparentati con soggetti gravati da precedenti per associazione di stampo mafioso emersi in importanti inchieste antimafia (Aemilia e Perseverance).

L'operazione "Ghost"

Con l’operazione "Ghost" i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia, hanno sgominato un’organizzazione criminale dedita prevalentemente alle truffe, ma anche ai furti. Oltre 200 i raggiri compiuti in tutt’Italia e oltre 50 furti, per un “fatturato” di oltre 1.000.000 di euro.

Dall’alba di oggi 16 giugno 2022, un centinaio di militari del Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Emilia, collaborati dai comandi Arma territorialmente competenti, sono impegnati tra l’Emilia Romagna e il Trentino Alto Adige nell’esecuzione di 17 provvedimenti cautelari (13 in carcere 3 ai domiciliari e un obbligo di presentazione alla P.G.), emessi dalla A.G. reggiana nei confronti di altrettanti indagati, nonché di numerose perquisizioni finalizzate anche al recupero di ulteriore refurtiva e dei proventi illecite delle truffe.

Altri dettagli sull'operazione

Maggiori dettagli dell’operazione, avviata e portata a compimento dai carabinieri di San Polo d’Enza sotto il coordinamento della Procura reggiana, saranno resi noti nel corso della mattinata odierna dai vertici dell’Arma reggiana alla Presenza del nuovo Procuratore Capo della Procura reggiana Dott. Gaetano Paci in un incontro che si terrà alle ore 15.00 di oggi presso il Comando Provinciale dei carabinieri di Corso Cairoli a Reggio Emilia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter