Cronaca
Le indagini

Rubano un furgone e attrezzi da lavoro, ma si dimenticano della targa

Nel corso della notte, avevano asportato merce da un furgone per un valore di 40mila euro.

Rubano un furgone e attrezzi da lavoro, ma si dimenticano della targa
Cronaca Reggio Emilia, 11 Marzo 2022 ore 11:05

Indagine lampo della Polizia che è riuscita a recuperare un furgone e diversi attrezzi dal lavoro. A fregare i ladri è stato un particolare: la targa.

Sottraggono furgone e attrezzi ma dimenticano la targa

REGGIO EMILIA - La Polizia è intervenuta in via Cecati a Reggio, nella mattinata di ieri, giovedì 10 marzo 2022, presso un'azienda. A segnalare il furto è stato lo stesso titolare di una ditta a cui, nel corso della notte, avevano asportato merce per un valore di 40mila euro: un furgone Peugeot Boxer e diverse caldaie e attrezzi da lavoro.

Nessuna traccia dei responsabili. Un solo, quanto fondamentale, elemento utile: la targa del veicolo sottratto. Questa informazione è stata immediatamente condivisa con le altre pattuglie impegnate nel territorio per iniziare la ricerca.

Rintracciato il Furgone

E nel pomeriggio di ieri, nei pressi di via Monsignor Cocconcelli in direzione via Bocconi, è stato rintracciato un furgoncino che rispondeva alla descrizione diramata, per poi riscontrare che il mezzo fosse proprio quello oggetto di furto denunciato nelle ore precedenti. Al suo interno era ancora presente tutto il materiale oggetto del pregresso furto.

Restituita la Merce

Il conducente del mezzo è stato accompagnato in Questura e deferito all’Autorità Giudiziaria quale presunto autore del reato di ricettazione. Il furgone e la merce sono stati restituiti al legittimo proprietario.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter