Cronaca
droga

Scoperta una serra di marjuana nel cimitero di Coviolo

Al suo interno tutto il necessario per curare e far crescere le piantine

Scoperta una serra di marjuana nel cimitero di Coviolo
Cronaca Pubblicazione:

La Polizia Municipale di Reggio Emilia ha scoperto e smantellato una serra dove veniva coltivata marjuana nel cimitero di Coviolo.

Marjuana nel cimitero di Coviolo

REGGIO EMILIA - Insospettabile, isolato, silenzioso... quale luogo migliore di un cimitero per nascondere e prendersi cura indisturbati di una piantagione di marjuana? E' quello che avrà pensato qualcuno nel reggiano, dove un paio di settimane fa è stata scoperta e smantellata dalla Polizia Municipale una vera e propria serra.

La serra

Nella parte più remota dalla grande area verde di via Fratelli Rosselli nei pressi del cimiteri è sorta questa baracca che al suo interno era attrezzata di ogni minimo dettaglio per curare le piantine.

Così veniva coltivata

All'interno della baracca, materiale isolante e riflettente. Dal soffitto pendevano due grandi lampade utilizzate per illuminare e scaldare le piantine, e un ventilatore a piantana per arieggiare la baracca. E per l'irrigazione, l'acqua del Modolena che scorre proprio a due passi da lì.

Seguici sui nostri canali