Cronaca
droga sequestrata

Trovato con dosi di cocaina pronte allo spaccio: denunciato un 60enne di Scandiano

I carabinieri si sono insospettiti quando hanno notato l'uomo effettuare brevi soste nei parcheggi di alcuni bar del comune di Scandiano.

Trovato con dosi di cocaina pronte allo spaccio: denunciato un 60enne di Scandiano
Cronaca Scandiano e Pedemontana, 14 Febbraio 2023 ore 11:21

Un 60enne di Scandiano è stato beccato dai carabinieri con sette dosi di cocaina pronte allo spaccio e materiale per il confezionamento.

Denunciato per spaccio un 60enne di Scandiano

SCANDIANO - I carabinieri si sono insospettiti quando hanno notato un uomo effettuare brevi soste nei parcheggi di alcuni bar del comune di Scandiano, locali che peraltro erano già attenzionati dai carabinieri del paese in quanto frequentati da giovani dediti al consumo di sostanze stupefacenti.

Questo atteggiamento  ha insospettito i carabinieri di Scandiano spingendoli a monitorare l’uomo che alla fine è stato fermato. Sottoposto ai dovuti controlli è stato trovato in possesso di 7 dosi di cocaina già confezionate e pronte alla vendita.

Entrava e usciva da diversi locali pubblici

E' successo l’altro pomeriggio quando, durante un apposito servizio, i militari con autovettura civetta e abiti in borghese, hanno notato una Citroen C3 condotta da un uomo che effettuava brevi soste nei parcheggi di alcuni esercizi pubblici del paese, si fermava, entrava in un bar per poi uscirne subito dopo. I militari pedinano l'auto e decidono di fermare il guidatore in un parcheggio di un bar del paese per procedere ai controlli e identificando il conducente come un 60enne del paese.

Fermato dopo il pedinamento

Durante il controllo i carabinieri trovano 7 dosi di cocaina per un peso complessivo di oltre 5 grammi che l'uomo nascondeva all’interno del portafoglio e la somma di 260 euro in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’illecita attività alla luce dello stato di nullatenenza del 60enne e di una busta in plastica con dei ritagli ritenuta usata per confezionare le dosi.

La denuncia alla Procura della Repubblica

Per questi motivi con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Tenenza di Scandiano hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia, diretta dal Procuratore Capo Calogero Gaetano Paci, un sessantenne disoccupato residente a Scandiano, sequestrandogli la cocaina che aveva con sé.

Seguici sui nostri canali