Cronaca
furto in banca

Canossa, colpo notturno alla filiale di Emilbanca

Gli inquirenti stanno indagando per risalire all'identità dei malviventi.

Canossa, colpo notturno alla filiale di Emilbanca
Cronaca Appennino, 11 Maggio 2022 ore 10:58

La notte tra il 9 e il 10 maggio, poco prima delle 3,30 alcuni individui hanno rapinato la filiale e sono fuggiti senza essere riconosciuti.

Furto notturno alla Emilbanca

CANOSSA - Dopo aver forzato entrambe le porte d’ingresso della filiale della Emilbanca in via Val d’Enza Nord, a Canossa, i ladri si sono introdotti nei locali che ospitano l’istituto bancario, asportando una cassaforte di piccole dimensioni collocata sotto la scrivania della postazione dei cassieri contenente danaro in corso di quantificazione.

Indagini in corso grazie alle immagini della videosorveglianza

I malviventi si sono, quindi, dati alla fuga con il bottino, riuscendo a non essere intercettati. Poco dopo sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Polo d’Enza, che hanno avviato le indagini a carico di ignoti per il reato di furto aggravato: al vaglio dei militari ci sono in particolare le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza della banca, che hanno ripreso per intero la dinamica del colpo e che potranno aiutare gli inquirenti a risalire all’identità dei responsabili.

Il secondo colpo in due mesi

Lo scorso aprile era stato compiuto un colpo analogo a Campegine, ma in quella occasione ad essere presa di mira era la filiale del Credem.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter